Faq

Generali

  • Cos’è Aste24.it?

    E’ un sito di aste online che tratta prodotti e stock provenienti da procedure concorsuali e liquidazioni volontarie.

  • Chi può partecipare alle aste online?

    Tutti possono partecipare alle aste sul sito Aste24.it, sia privati che stockisti e commercianti. Basta registrarsi indicando il proprio indirizzo email e il numero di cellulare.

  • Che cos'è un'asta da liquidazione giudiziale?

    E' una vendita regolamentata da un incarico del Tribunale di Competenza e dagli organi procedurali.

  • Cosa devo fare per fare un’offerta?

    Devi registrarti sul sito e aspettare l’abilitazione dell’account, dopodiché potrai fare offerte su qualsiasi asta.

  • Cosa significa la scritta “Disponibili altri 2 stock uguali”?

    Alcuni lotti possono avere dei multipli, ovvero altri lotti uguali ad essi. Puoi aggiudicarti un singolo lotto all’asta e al momento dell’acquisto decidere se pagare altri multipli dello stesso lotto al prezzo di aggiudicazione.

  • E’ possibile visionare o avere più informazioni sui lotti prima di fare un’offerta?

    In generale non sono previste visite, ma nel caso necessiti di maggiori informazioni puoi sempre contattare la chat o inviare una mail a info@aste24.it e saremo felici di darti tutti i dettagli possibili o i contatti del referente dell’asta.

  • Posso essere aggiornato sulle nuove aste?

    Certo! Hai 2 modi:
    • Iscrivendoti alla newsletter di Aste24 con la tua email riceverai in anteprima le migliori occasioni del portale;
    • Cliccando sul pulsante RIMANI AGGIORNATO SULLA VENDITA riceverai una comunicazione via mail ogni volta che l’asta verrà ripubblicata, o viceversa, se l’asta verrà venduta e i multipli esauriti. (I lotti su cui riceverai la notifica li trovi tutti nella tua pagina “Oggetti Osservati”. Puoi rimuovere la notifica quando vuoi)

  • Che cos’è la pagina ‘Oggetti Osservati’?

    È la pagina dove puoi inserire i lotti che vuoi tenere sotto controllo, sia durante l’asta che alla ri-apertura dell’asta successiva. Per aggiungere lotti in questa pagina, devi prima essere loggato e poi devi cliccare sull’icona gialla a forma di “occhio” sotto al titolo del lotto.

    Per accedere alla pagina, clicca su OGGETTI OSSERVATI. Da qui potrai tenere monitorati i lotti a cui sei interessato in ordine di scadenza e fare offerte senza dover cercare la scheda lotto dedicata. La pagina si aggiorna in tempo reale e ti permette di controllare tutti i tuoi lotti in contemporanea.

    I lotti appena chiusi SU CUI NON HAI FATTO OFFERTE, si spostano in automatico nella sezione "Aste chiuse" in attesa di essere ripubblicate: cliccando su "Abilita notifica" riceverai un’email alla riapertura dell’asta.

    I lotti che invece ti sei aggiudicato, andranno nella tua pagina “Aste da pagare” mentre quelli che non ti sei aggiudicato li potrai trovare nella sezione "Aste perse" della pagina “Storico Aste”. Sia “Aste da pagare” che “Storico Aste” sono voci del menù a tendina che appare sotto al tuo nome in alto a destra.

  • Chi può vendere con noi?

    I professionisti o i commercianti che vogliono provare a liquidare i propri prodotti o monetizzare le rimanenze di magazzino. Ma Aste24.it lascia spazio anche ai privati: il nostro staff saprà consigliarti la migliore tipologia di asta per tuoi beni. Scrivi a vendiconnoi@itauction.it

Registrazione

  • Perché non posso accedere al mio account?

    • Verifica di aver inserito il codice ricevuto via SMS.
    • Verifica di aver digitato correttamente email e password, prestando attenzione ad eventuali punti o spazi.

  • Non ho ricevuto il codice via sms

    Scrivi in chat oppure a info@aste24.it riportando l’indirizzo email e il numero di cellulare corretto con il quale ti sei registrato. Il nostro staff procederà ad attivare manualmente il tuo profilo.

  • Durante la registrazione compare il messaggio “Il valore 'utente@utente.it' è già presente nel DB”. Cosa devo fare?

    Significa che ti sei già registrato: clicca su ACCEDI e inserisci email e password. Nel caso non la ricordassi, puoi impostarne una nuova cliccando ‘Password dimenticata’.

  • Non ricordo più la mia password, come posso cambiarla?

    Clicca su ACCEDI poi su ‘Password dimenticata’ e segui le istruzioni che ti arrivano via mail per impostarne una nuova.

  • Posso modificare I miei dati?

    In qualsiasi momento sarà possibile modificare i tuoi dati di accesso e i tuoi dati personali. Dopo aver effettuato l’accesso, sarà sufficiente selezionare la voce ‘Modifica Profilo’ dal menù a tendina che appare sotto al tuo nome in alto a destra.

  • Posso cancellare il mio account?

    Basta contattare il nostro servizio clienti e saremo felici di personalizzare, modificare o cancellare il tuo account in qualsiasi momento.

  • Il mio profilo è stato bloccato, come posso essere riabilitato a partecipare?

    Devi mandare un’email di richiesta a info@aste24.it chiedendo la ri-abilitazione: riceverai un modulo da compilare e inviare unitamente ai tuoi documenti d’identità.

Offerta

  • Come faccio a fare un’offerta?

    Semplice e facile. Tutto ciò di cui ha bisogno è una connessione internet e seguire questi semplici passaggi:

    1.Trova il tuo articolo
    Dalla homepage oppure facendo una ricerca, fai clic sul nome dell'asta e poi sul bene per il quale vuoi presentare un’offerta. Clicca sul link ‘Fai Offerta’ e inserisci nell’apposito campo l’importo senza virgole né punti.

    2.Accetta i termini
    La prima volta che presenti un'offerta per un oggetto di un’asta, dovrai accettare i termini e le condizioni specifiche della vendita. Non dovrai ripetere l’operazione nel corso delle successive 24 ore se decidi di fare offerte per beni appartenenti ad altre aste.

    3.Presenta un'offerta
    Una volta digitata la cifra senza punti o virgole premi “Fai offerta”. Ti verrà chiesto di confermarla per sicurezza. Un avviso ti informa se il procedimento è andato a buon fine.

    IMPORTANTISSIMO: Se non vedi comparire il messaggio di conferma dell'offerta sulla pagina del sito o non ricevi la mail, l'offerta non è stata inserita correttamente. Ripeti il procedimento assicurandoti di

    1. rispettare il rilancio minimo
    2. scrivere l’offerta senza punti o virgole
    3. avere tempo a sufficienza per inserire un’offerta o chiama il nostro servizio clienti.

    Ricorda che se inserisci un’offerta negli ultimi 2 minuti il timer si aggiornerà di altri 2 minuti. Per capire la funzione leggi più sotto “La regola dei 2 minuti”.

  • L’offerta vale per tutto quello che vedo in foto o devo affidarmi alla descrizione del lotto?

    Aste24.it cerca di fornire descrizioni e foto sempre esaustive e pubblicare tutte le informazioni a nostra disposizione. Tuttavia non è possibile fornire garanzie: Aste24.it per legge non è responsabile di mancanze, difetti o danni intervenuti sui lotti in corso d’asta.

  • Cos'è il Proxy Bid?

    È il sistema di rilancio automatico che presenta le offerte al posto tuo. Non devi far altro che impostarlo indicando il prezzo massimo che sei disposto a pagare per quel lotto e il tuo proxy Bid risponderà per te ai rilanci degli avversari anche quando non sei al computer o non stai seguendo l’asta.

    Riceverai una mail di avviso ogni volta in cui il tuo Proxy Bid reagisce. 

    Se la tua offerta non viene superata Il tuo Proxy Bid non reagirà e ti aggiudicherai il lotto all’ultima miglior offerta statica presentata.

    Condizioni d'utilizzo del Proxy Bid:
    • Puoi programmare un Proxy Bid per tanti prodotti quanti desideri; 
    • Il valore minimo deve corrispondere ad almeno il valore del lotto aumentato del rilancio minimo: cioè se un lotto vale 100 e il rilancio è di 10, il minimo valore di Proxy Bid che posso impostare è di 110;
    • Nel caso in cui venga inserita un'offerta statica di pari importo al proxy bid, il sistema considera come vincente l'offerta del proxy bid in quanto inserita precedentemente
    • Il proxy bid rilancia in base al rilancio minimo finché può, ma arriverà sempre ad esaurirsi.

  • Come posso cancellare un Proxy Bid impostato erroneamente?

    Se clicchi sul pulsante “Fai offerta” troverai il tuo proxy bid già salvato nell’apposito campo e a fianco vedrai il pulsante “X” per cancellarlo.

  • Cos'è il prezzo di riserva?

    Il prezzo di riserva è un valore impostato dal venditore e sconosciuto al resto degli offerenti, al di sotto del quale il lotto non può essere aggiudicato direttamente. Ciò significa che se sei il maggior offerente ma il prezzo di riserva non è stato raggiunto dovrai attendere una comunicazione del nostro staff per sapere se l’aggiudicazione può essere confermata o meno.
    Tale valore è impostato a discrezione del venditore e può essere inferiore o superiore al valore effettivo di mercato del bene; non è detto tuttavia, che sebbene la riserva non sia stata raggiunta, il venditore non accetti comunque l'offerta. Se vuoi essere sicuro di aggiudicarti subito l'asta devi alzare la tua offerta fino a che non vedrai la scritta verde ‘Stai vincendo’.

  • Cos'è la regola dei 2 minuti e perché la utilizzate?

    Se vengono fatte offerte negli ultimi 2 minuti prima della scadenza, la chiusura dell’asta viene posticipata di ulteriori 2 minuti a partire dal momento in cui viene inserita. E così via fino a che non ci siano più offerte negli ultimi 2 minuti. In questo modo non sarà vincitore l’utente con la connessione più veloce o con il computer più efficiente, ma quello che desidera e può offrire di più. Se vengono fatte offerte negli ultimi 2 minuti il cronometro si prolunga di altri 2 minuti, per questo motivo non è necessario aspettare l'ultimo secondo per piazzare la propria offerta.

  • Quando un'asta può considerarsi chiusa?

    Un'asta si considera chiusa quando il conto alla rovescia termina con 00:00:00 e sul sito appare la scritta ASTA CHIUSA.

  • Posso cancellare un'offerta?

    Una volta inserita e confermata, l’offerta non si può cancellare! Se hai digitato un numero sbagliato contatta subito il nostro staff tramite chat o email a info@aste24.it.

  • Perché non riesco a fare un’offerta?

    Controlla di aver seguito questi punti:
    • Accertati di aver fatto l’accesso al sito 
    • Non inserire cifre con punti o virgole o centesimi
    • Rispetta il rilancio minimo indicato
    • Controlla di aver accettato i termini e le condizioni di pagamento
    • Accertati che la tua offerta non sia stata ribattuta nello stesso secondo dal proxy bid di un tuo avversario

    Se ancora non riesci a fare offerte esegui il LOGOUT e ACCEDI nuovamente
    Se ancora non vedi il pulsante o non riesci a fare un’offerta è un problema di Firewall della rete: chiedi al tecnico informatico della tua azienda di verificare che la porta firewall 1337 per il protocollo TCP venga sbloccata e poi riprova. Alternativamente connettiti via rete mobile e riprova.

Aste con cauzione

  • Perché vedo il pulsante ‘Paga cauzione’ al posto di ‘Fai offerta’?

    Per poter partecipare ad alcune tipologie di aste è necessario essere stati abilitati tramite il versamento di un deposito cauzionale con carta di credito, che verrà restituito in automatico dopo 20 giorni dal versamento.

  • Posso pagare la cauzione con carta di credito non intestata a me?

    Sì, non è importante che la carta sia intestata all'azienda o all'utente che parteciperà all’asta in quanto si tratta di una somma che verrà restituita.

  • Perché non riesco a versare la cauzione con carta di credito?

    Potresti non aver inserito i codici di sicurezza che i circuiti Visa e MasterCard richiedono per le transazioni online. Oppure la tua carta non è abilitata o non ha la disponibilità richiesta. In questo caso ti consigliamo di contattare il numero verde della tua carta e richiedere maggiori informazioni in merito.

  • Quando e come viene restituita la cauzione?

    La cauzione viene sempre restituita sia in caso di perdita sia in caso di aggiudicazione di un’asta. Se hai perso l’asta dopo 20 giorni dal versamento, ti verrà restituita in automatico sulla stessa carta che hai utilizzato. Se hai vinto, ti verrà restituita a pagamento ricevuto.

  • Ho ricevuto un'email che conferma la restituzione della cauzione, ma non ho ancora la somma disponibile sulla carta, perché?

    Una volta autorizzato lo sblocco, l'importo verrà reso nuovamente disponibile dal gestore della tua carta secondo le tempistiche interne di gestione di questo tipo di pratiche. Per ulteriori dettagli, consigliamo di contattare il Servizio Assistenza della tua Carta di credito.

  • La cauzione si può considerare come acconto della somma dovuta in caso di aggiudicazione?

    No. La cauzione non costituisce mai acconto, viene restituita integralmente una volta ricevuto il pagamento.

  • Quando NON viene restituita una cauzione?

    Solo nel caso in cui l’aggiudicatario non rispetti i termini di pagamento. Nel caso di aste eseguite per conto di una Procedura concorsuale l’importo della cauzione viene girato alla Procedura che tratterrà la somma come indennizzo sul maggior danno.

Consigli utili per un’offerta vincente

  • Osservare gli avversari:

    Tenta di carpire la strategia dei tuoi avversari accedendo allo storico offerte del lotto e osservando tutte le offerte inviate. Cerca di fare attenzione se le offerte vengono piazzate in modo statico o attraverso un Proxy Bid.

  • Studiare le aste perse:

    Dalla tua sezione ‘Storico aste’, alla voce ‘Aste perse’ troverai tutti i lotti chiusi che non ti sei aggiudicato: potrai osservare dallo storico offerte quante e quali sono state le offerte proposte.

  • Mettere alle strette gli avversari utilizzando un Proxy Bid:

    Il Proxy Bid è uno strumento molto valido che, se utilizzato in modo appropriato, ti consentirà di piazzare le offerte velocemente superando quelle statiche dei tuoi avversari.

  • Essere decisi e veloci:

    Su Aste24.it non è importante inviare l'offerta all'ultimo secondo, ma sicuramente la prontezza e la decisione sono dati necessari per assicurarsi un buon risultato, soprattutto quando il tempo stringe.

  • Monitorare i lotti e fare offerte attraverso la pagina Oggetti Osservati:

    Oggetti Osservati è una pagina personalizzata utilissima nella quale puoi osservare l'andamento di tutti i lotti che più ti interessano. Puoi osservarne i rilanci e inserire le tue offerte direttamente da questa sezione: in questo modo potrai partecipare a più aste contemporaneamente senza perdere tempo nella navigazione delle varie pagine del sito o doverti spostare da una scheda all’altra.

Pagamento e ritiro

  • Posso pagare i lotti vinti solo dopo averli visionati con calma a fine asta?

    L’offerta è vincolante, per cui inserendola e accettando le condizioni d’uso dovrai necessariamente saldare l’importo dovuto entro i termini stabiliti. Se vuoi visionare i beni devi farlo prima di inviare una qualsiasi offerta. Contatta il nostro staff per richiedere un appuntamento.

  • Dove posso trovare la conferma di vincita?

    Dopo la chiusura dell’asta i lotti vinti vengono salvati nella propria sezione “Aste da pagare” e un avviso giallo ti apparirà sulla sinistra, ricordandoti che devi eseguire il pagamento entro 3 giorni lavorativi.

    Questo avviso lo ritroverai sempre ad ogni accesso fino a che non avrai completato il pagamento di ogni lotto vinto.

  • Come si può effettuare il pagamento per un lotto vinto?

    Dalla sezione ‘Aste da pagare’ seleziona i lotti vinti che vuoi pagare. Per ogni lotto, puoi selezionare i multipli che vuoi acquistare e la modalità di ritiro.

    Una volta effettuato il pagamento, il lotto viene aggiudicato e spedito entro 7 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento (se le merci si trovano nei locali del fallimento i tempi di consegna potrebbero allungarsi). Ricordati di fare un unico ordine di pagamento se desideri pagare una spedizione unica.

  • In che modo posso pagare?

    Il pagamento può avvenire tramite carta di credito, carta prepagata oppure bonifico bancario.

    Con carta di credito o prepagata il pagamento è automatico e si effettua direttamente dal nostro sito. Banca Sella è una banca specializzata in e-commerce ed offre un sistema sicuro e criptato per le transazioni online (non accetta l’American Express).

    Scegliendo l’opzione del bonifico bancario invece, una volta cliccato ‘Completa ordine’ verrai reindirizzato alla pagina contenente i nostri estremi bancari (ti verranno inviati anche tramite mail). Una volta eseguito il bonifico inviare la contabile a info@aste24.it.

    N.B. E’ strettamente necessario rispettare in ogni caso il termine ultimo di pagamento fissato a 3 giorni lavorativi dalla chiusura dell’asta.

  • Non riesco a pagare con la carta di credito, come mai?

    Ci sono diversi casi in cui l’autorizzazione alla transazione viene negata. Ti consigliamo di controllare che la tua carta sia abilitata a effettuare pagamenti online e che tu abbia stabilito e inserito tutti i codici di sicurezza che l’emittente della carta richiede. In caso di persistenza dell’errore è necessario chiamare il numero verde della propria carta, NON del proprio istituto bancario.

  • Non possiedo una carta di credito, posso pagare in un altro modo?

    Aste24 rimette in asta i lotti che non vengono pagati entro 3 giorni. Se non si possiede una carta di credito si possono effettuare pagamenti anche tramite bonifico bancario ma in questo caso è necessaria l’estrema puntualità nei versamenti. Una volta effettuato il bonifico devi inviarci subito la contabile all’indirizzo info@aste24.it. Solo quando avremo ricevuto l’accredito della somma potremo assegnarti il lotto e procedere con la preparazione della spedizione.

  • Posso pagare con PayPal?

    No, non si può. Solo carta di credito, prepagata, o bonifico bancario.

  • Quali sono I costi aggiuntivi all’aggiudicazione?

    Tutti i prezzi e le offerte in asta sono comprensivi di IVA e commissioni. Al momento del pagamento i vincitori possono scegliere di aggiungere al costo di aggiudicazione anche il costo della spedizione.

  • Posso chiedere l’esenzione IVA?

    Purtroppo i prezzi d’asta non sono modificabili. L’IVA può non essere applicata in fattura ma il valore da pagare deve corrispondere per legge a quello presentato in asta. Per questo tipo di richiesta scrivici a info@aste24.it dopo la chiusura dell’asta.

  • Ci sono delle scadenze di pagamento?

    Ogni asta richiede un pagamento immediato entro 3 giorni lavorativi. Se il pagamento non perviene entro i termini stabiliti i lotti aggiudicati tornano in asta, il tuo profilo viene bannato e non ti sarà più possibile partecipare alle aste.

  • Che tipo di protezione offre il sito di Aste24 relativamente ai pagamenti on line?

    Aste24.it offre la possibilità ai propri utenti di utilizzare il circuito di Banca Sella per procedere con l'invio del pagamento. I sistemi di pagamento online sono accessibili e protetti tramite protocolli molto rigidi, i dati vengono criptati e sono in assoluto impossibili da rintracciare. Per maggiori informazioni consigliamo di consultare il sito di www.sella.it.

  • Come funziona il ritiro/spedizione dei beni?

    Al momento del pagamento puoi decidere se affidarci la spedizione aggiungendo il costo all’importo finale e riportando l’indirizzo di destinazione. Il corriere a noi affiliato spedisce in tutta Italia, Europa e fuori Europa. Una volta ricevuto il pagamento, la spedizione viene effettuata entro 7 giorni lavorativi (se le merci si trovano nei locali del fallimento i tempi di consegna potrebbero allungarsi).

    In alternativa puoi decidere di venire di persona a ritirare il lotto o inviare il tuo corriere a ritirare. Una volta ricevuto l’accredito provvederemo ad inviarti la fattura e a disporre il ritiro. Verrai quindi contattato tramite email dal nostro staff che ti fornirà tutte le indicazioni. Il ritiro presso i nostri magazzini si può effettuare solo nei giorni e nelle date specificate per ciascuna asta. Se mandi un tuo corriere, accertati che sia munito di delega firmata e timbrata e possieda una copia della fattura di aggiudicazione.

  • Ci sono delle scadenze di ritiro o di spedizione?

    Se hai pagato per la spedizione, il lotto viene spedito entro 7 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento (se le merci si trovano nei locali del fallimento i tempi di consegna potrebbero allungarsi).

    Se hai deciso di ritirare il lotto in sede, il ritiro deve avvenire entro 15 giorni lavorativi dalla ricezione della fattura, ma solo nei giorni e orari specificati sul sito o sull'email di convocazione. In caso contrario il lotto viene rimesso in asta e la somma pagata trattenuta a titolo risarcimento danno.

  • Dove posso trovare le mie fatture?

    Sono tutte scaricabili dalla tua sezione personale ‘Storico aste’ alla voce ‘Aste pagate’.

Garanzie, cambiamenti e resi

  • Aste24.it offre una garanzia standard sui prodotti venduti all'asta?

    Tutti gli articoli messi all'asta sul nostro sito rispecchiano i prezzi delle perizie fallimentari e presentano evidenti riduzioni rispetto al prezzo di mercato. Se la merce è difettosa o non si trova in buono stato viene segnalato nella descrizione. Tuttavia proprio perché Aste24.it non può fornire nessuna garanzia diretta sul bene, vigendo la regola del "Visto-piaciuto", consigliamo di contattare il nostro staff per chiedere informazioni prima di presentare un’offerta.

  • Posso richiedere il rimborso su un prodotto che mi sono aggiudicato e che desidero restituire?

    Come cita l’art. 2 dei nostri termini di vendita “Ogni offerta è vincolante e la vendita è forzata”, ciò significa che Aste24 non è responsabile per ogni vizio, mancanza, danno o malfunzionamento del bene. L’offerta presentata non può essere né ritirata né rimborsata; i beni sono venduti come “visto-piaciuto”.

  • Se la merce mi arriva danneggiata a seguito della spedizione posso chiedere un rimborso?

    Solo nel caso tu abbia accettato la consegna “con riserva” potrai segnalarci l’avvenuto mandando una mail a info@aste24.it riportando i riferimenti dell’aggiudicazione e includendo più informazioni possibili circa lo stato di consegna della merce (possibilmente con foto).

    Il nostro staff notificherà l’avvenuto al corriere che ci dovrà fornire una stima del danno arrecato; una volta ricevuto il rimborso da parte del corriere, Aste24.it potrà procedere con la restituzione delle somme all’aggiudicatario.

Esportazione all'estero

  • Se la merce deve essere esportata all’estero, devo pagare l’IVA?

    L’IVA viene applicata comunque in base alla normativa tributaria italiana in vigore al momento del pagamento, sia che tu sia cliente CEE o EXTRA CEE. Tuttavia se presenterai prova dell’avvenuta esportazione (DDT firmato e faxato da numero straniero in caso di esportazione in paesi CEE, oppure DAE in caso di esportazione in paesi Extra CEE entro 90 giorni dalla data della fattura), Aste24 potrà procedere al rimborso del valore dell’IVA che hai pagato.